I Dialoghi del Sollievo

disegno-1Andrà in scena il 31 maggio alle ore 21 al Ridotto del Teatro Gentile “Dialoghi Veronesi” lo spettacolo frutto del Laboratorio di Teatralità che si è svolto dall’ottobre scorso, presso il Servizio Sollievo in collaborazione con Papaveri e Papere.

I protagonisti in scena, sotto la guida del Social Opera Team della Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi, hanno lavorato su una delle storie d’amore più famose, quella di Romeo e Giulietta.

Ma alle volte le storie non sono quello che sembrano… Molto dipende da chi ce le racconta e la storia di Giulietta e Romeo non fa eccezione. Sono tante le persone che la narrano e può accadere che ognuno abbia il suo modo di dire la stessa storia e la racconti in modo tanto particolare da cambiare l’idea comune che se ne aveva. Non si ha più la storia di Shakespeare, ma solo ciò che viene detto di quella storia: siamo davvero così sicuri che il nostro racconto sia quello giusto?  L’unico modo che abbiamo per scoprirlo potrebbe essere… ascoltare le storie degli altri.

Non resta quindi che venire a vederlo, l’ingresso è gratuito.

Attivo a Fabriano dal 2003, il progetto Sollievo nasce con lo scopo di favorire l’inclusione sociale dei soggetti affetti da disturbo mentale e dare sostegno ai loro familiari, realizza per questo attività socio educative, risocializzanti e di animazione (laboratori , escursioni e visite nel territorio) eroga borse lavoro, attiva un gruppo di auto-mutuo aiuto specifico per la psichiatria e un servizio di accoglienza e di ascolto per le famiglie, alle quali viene offerta anche l’assistenza legale.

Coordinatrice del servizio è Marina Di Foglia supportata in questo laboratorio da Fabiola Centinari e Giulia Bertini con l’ausilio di alcuni volontari e in collaborazione con il Comune di Fabriano – Ambito Territoriale 10 e l’ASS COOPASP Casa Vittorio Emanuele II di Fabriano, ASUR2-Marche, Provincia di Ancona e Regione Marche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *