Al Casanova i Bambini si divertono a fare gli attori!

Spettacolo finale Corso Bambini Teatro Casanova

Si è conclusa con l’allegro spettacolino “Tre famiglie quasi normali” proposto dai bambini del corso teatrale Papaveri e Papere, la stagione 2013/2014 del Teatro Casanova di Cerreto D’Esi.

Un cartellone ricco di appuntamenti con ben 12 aperture da ottobre ad oggi con un programma che ha spaziato dalla prosa alla commedia dialettale, dalla musica di autore all’opera lirica, dal canto popolare al festival artistico-letterario.

Si è iniziato il 5 ottobre con il concerto della Banda Lavallières che ha proposto “Banditi! Un percorso storico tra ‘800 e ‘900 attraverso la canzone popolare”, mentre ad aprire e chiudere la stagione di prosa è toccato alle repliche de “Le pillole d’Ercole” e di “Cinque” portate in scena dalle compagnie di Papaveri e Papere.

Il clou del cartellone, proposto sempre dall’Associazione Papaveri e Papere, è stata  la Prima Rassegna Teatrale “La torre pendente” che ha visto esibirsi sul palco Luca Violini con “Il gabbiano Jonathan Livingston”, la Compagnia Teatro dei Picari con “Il diavolo con le zinne” di Dario Fo e la farsa “Del Don Giovanni”, la Compagnia Al Castello di Foligno con “Mandragola” e la Filodrammatica Piorachese con la commedia dialettale “La presidentessa”.

Nel corso della stagione ancora protagonista la musica con la lirica de “La serva padrona” proposta dall’Associzione Villa Incanto e il concerto del cantautore Gianluca Buresta che ha presentato il suo nuovo album “L’essenza delle cose”. Il Casanova ha quindi ospitato la prima edizione del festival “Insieme a teatro in arte poesia e spettacolo“, il contenitore ideato da Giovanni Foresta che ha “occupato” fisicamente il teatro unendo l’esibizione di artisti vari sul palco alla mostra di pittura, ceramica e artigianato locale.

Con questi appuntamenti il Teatro Casanova è tornato a rivivere dopo il restauro fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale e il pubblico cerretese non ha fatto mancare la sua presenza segno che la voglia di uscire per assistere a spettacoli dal vivo è ben radicata nonostante la chiusura trentennale di questo spazio.

Ma per finire torniamo ai bambini. Se vogliamo la ciliegina sulla torta di questa bella stagione.

15 bambini che hanno iniziato il loro percorso teatrale ad ottobre e ,settimana dopo settimana, hanno appreso i primi “rudimenti dell’arte” sotto la guida di Federica Petruio che li ha portati a creare uno spettacolino finale dove il copione è stato steso proprio dai bambini che hanno deciso di portare in scena degli spaccati di vita familiare visti dalla loro ottica personale. Ne è uscito il ritratto di tre famiglie, appunto quasi normali, che ha fatto divertire il numeroso pubblico presente in sala.

Al termine della piacevole serata ogni bambino ha ricevuto un attestato di partecipazione al corso. Questi i nomi dei giovani protagonisti: Leonardo Caprio, Letizia Caprio, Francesca Cervelli, Cristina Cipolletta, Deborah Ferrari, Virginia Gennari, Marianna Grasso, Sara Lippera, Simone Lippera, Ilaria Lucarini, Claudia Ottaviani, Giulia Porcarelli, Alice Pupilli, Marley Romanini, Chiara Tavoloni.

Arrivederci alla prossima stagione e buon teatro a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *