CINQUE, UNA COMMEDIA “POLITICALLY INCORRECT”

Debutta al Teatro Gentile il 22 Marzo la nuova produzione Papaveri e Papere 2014

Cinque, la nuova produzione Papaveri e Papere 2014

Marina Magurno, Alessandro Galli, Roberta D’Angelo, Chiara Greco, Francesca Tozzi e Daniela Mezzanotte.

Cinque è la storia di cinque amiche non per la pelle e di un “sesto incomodo”, l’uomo, che si ritrova non suo malgrado al centro di un vortice di equivoci che lo vedranno soccombere. O forse no.

Cinque è una commedia brillante, le cui protagoniste sono cinque donne che si ritrovano dopo cinque anni dal termine degli studi universitari, a raccontarsi le loro cinque passioni dell’epoca e le cinque attuali. Al centro delle cinque storie, cinque figure di “maschio” che finiscono sempre per fare una figura barbina. O forse no.

Da qualunque angolazione la si guardi questa commedia brillante scritta da Claudio Salomoni, autore piacentino emergente con all’attivo 13 commedie e 5 musical, oltre a far ridere, offrirà a ciascun spettatore una morale della favola del tutto personale.

Sicuramente una commedia dove la figura femminile esce dagli schemi classici della commedia brillante, schema in cui solitamente la donna-angelo del focolare subisce il tradimento da parte dell’uomo-macho ed infingardo, che si invaghisce della donna-femme fatale, salvo poi arrivare al lieto fine ove tutti vivranno riappacificati, felici e contenti. Quindi non ci si aspetti una donna “politically correct” anzi, sicuramente qualcuno storcerà un po’ il naso di fronte a queste figure femminili, come si direbbe, molto emancipate.

Un’unica avvertenza, il linguaggio moderno utilizzato dall’autore a tratti è molto colorito, per cui se ne sconsiglia la visione ad un pubblico sensibile ed ai bambini.

Con questa nuova produzione l’Associazione Papaveri e Papere prosegue nel proprio progetto “Fare Teatro a Fabriano” avviato ormai quattro anni fa.

Per cominciare, sul palco del Gentile debutteranno Roberta D’Angelo, Chiara Greco, Marina Magurno, Francesca Tozzi e Alessandro Galli, allievi dei corsi di teatro giunti al termine del ciclo triennale di preparazione. Al loro fianco la navigata Daniela Mezzanotte, già protagonista lo scorso anno nella riedizione de “Il mistero dell’assassino misterioso”, spettacolo anche questo portato in scena da allievi dei corsi teatrali, che è stato poi replicato in diversi teatri marchigiani.

La regia è affidata a Mauro Mori, sia protagonista sia co-regista in altre produzioni P&P. Mauro in questi anni è stato anche conduttore dei corsi di teatro e ora debutta “in assolo” al Gentile portando in scena proprio quegli attori che ha contribuito a formare. Al suo fianco, come aiuto regista, ritroviamo Claudia Mengarelli presente nei cast di tutte le commedie dell’associazione fabrianese e che da un paio di anni si cimenta anche come secondo pilota in cabina di regia.

Il dietro le quinte vede impegnati Fabio Bernacconi, Maurizia Pastuglia e Stefano Stopponi con il supporto di Massimo Arteconi e Mauro Ricci, la grafica del materiale pubblicitario è stata ideata da Gabriele Bernacconi mentre il service sarà curato da Teatro Service di Gino Campetella.

Gli arredi di scena sono di Corrieri Arredamenti Fabriano, con Marcello e Isabella Corrieri sempre prodighi di consigli per rendere la scena bella e ricca di dettagli. Un ringraziamento particolare va a Smargiassi Costruzioni Fabriano che ha permesso a Papaveri e Papere di allestire adeguatamente la scena nei cinque mesi di prove, supporto che ha un valore inestimabile perché, sembra banale ripeterlo tutte le volte, per Fare Teatro a Fabriano c’è bisogno di spazi adeguati.

Papaveri e Papere ringrazia infine la Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontanta che sostiene le attività associative e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Fabriano per aver inserito questo spettacolo nel cartellone stagionale del Teatro Gentile.

Biglietti:  intero € 10,00, ridotto (fino a 25 anni) € 8,00 in vendita al Teatro Gentile il 20 e 21 marzo dalle 16 alle 20 e il 22 marzo dalle 16 ad inizio spettacolo. Info e prenotazioni: 377-5134998.

Manifesto e locandina di Cinque la nuova produzione Papaveri e Papere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *