11 Dicembre 2010

2010 – Salvador Dalì: “L’unica differenza tra me e un pazzo è che io non sono un pazzo.”

In occasione del Vernissage della mostra “Sulle ali degli Angeli”dedicata al celebre artista catalano e svoltasi a Fabriano dall’11 dicembre 2010 al 16 gennaio 2011 presso la Pinacoteca “B. Molajoli”, l’Associazione Papaveri e Papere ha proposto la lettura teatrale “Salvador Dalì: L’unica differenza tra me e un pazzo è che io non sono un pazzo.”

Un testo di Alessando Raggi per la Regia di Fabio Bernacconi.

La vita del genio spagnolo condensata in 25 minuti di narrazione intensa che vede sul palco alternarsi le tre fasi della sua vita: adolescenza, maturità, vecchiaia.