24 Aprile 2019

2019 – Pensieri in cammino

Pensieri in cammino Buona Novella Papaveri e papere

Notizie sullo spettacolo

L’esito del laboratorio di teatro svolto presso la Comunità Buona Novella di Fabriano da ottobre 2018 ad aprile 2019 è stato il video “Pensieri in Cammino – Riflessioni sull’essere umano” realizzato dalle Donne e dagli Uomini della Comunità con il coordinamento di Antonio Cuccaro e il supporto musicale di David Uncini.

Il laboratorio, avviato ad ottobre 2018 e che proseguirà fino al prossimo giugno, è stato inserito da Papaveri e Papere nell’ambito del PROGETTO DI RETE TIR – TEATRO INSTABILE RURALE.

TIR è un progetto di teatro sociale che coinvolge le comunità locali come parte attiva, per superare le barriere culturali e contribuire a trasformare il pregiudizio e lo stigma, associato alle persone con handicap psico fisico, disagio psichico e socio esistenziale, in un atto di comunicazione sociale, favorendo la partecipazione ad un comune percorso artistico di grande valenza educativa e pedagogica.

Il progetto del teatro sociale di comunità ha l’obiettivo di creare una rete locale di enti pubblici, associazioni di volontariato e di promozione sociale, associazioni culturali, cooperative sociali e professionalità specifiche per favorire il concetto di cittadinanza e di inclusione sociale.

Il progetto avrà come riferimento la cultura rurale, declinata in ecologia, lavoro, ambiente, arte e pace, trattando temi come il cibo, l’acqua, la fertilità, la biodiversità, la solidarietà, ecc. e soprattutto allo stesso tempo, sarà un mezzo per permettere una “comunicazione sociale” della storia e dell’esperienza delle persone.

L’ente capofila del progetto TIR è l’Associazione di Volontariato IL VASCELLO di Fermignano, il progetto di rete vede altresì coinvolti associazioni di volontariato e di promozione sociale partner: “Amicizia e Solidarietà” di Frontone, “AUSER”di Cagli. Partecipano inoltre i seguenti Enti Pubblici Locali: Fermignano, Cagli, Cantiano, Apecchio, Frontone, Acqualagna, Arcevia, Sassoferrato, e L’Istituzione Teatro di Cagli con un ruolo di supervisore metodologico, curatore artistico e rendicontazione economica. 

Partecipano infine come associazioni culturali con specifiche competenze teatrali l’Associazione Papaveri e Papere e l’Associazione Luoghi Comuni di Cagli.
Il Progetto TIR è finanziato dalla Regione Marche nell’ambito del bando: “AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI INIZIATIVE E PROGETTI DI RILEVANZA REGIONALE PROMOSSI DA ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO E ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE IN ATTUAZIONE ACCORDO STATO-REGIONE MARCHE 29.12.2017 – ART. 72 D.Lgs. 03 LUGLIO 2017, N. 117 – Codice del Terzo Settore.”