13 Aprile 2019

2019 – Il Giorno e la Notte

Notizie sullo spettacolo

Protagonisti dello spettacolo gli allievi del Corso di Teatro Adulti 2018/19

Debutto:

13 aprile 2019 – Teatro Gentile – Fabriano (AN)

La Trama

C’era una volta il Regno del Giorno governato da un Re e una Regina che volevano far sposare una delle loro tre figlie.
Come in tutti i regni delle favole che si rispettino, anche nel Regno del Giorno c’era una sorella buona e una sorella cattiva
C’era una volta anche il Regno della Notte governato anch’esso da un Re e una Regina che volevano far sposare uno dei loro tre figli.
Come in tutti i regni delle favole che si rispettino, anche nel Regno della Notte c’era un fratello buono e un fratello cattivo.

I popoli dei due regni vivevano ignorando l’esistenza l’uno dell’altro perché separati da un Bosco Misterioso che nessuno osava attraversare perché abitato dai Furfanti, uomini e donne abbandonati e cresciuti nel bosco perché nati né di notte né di giorno.
Ma misteri e magie molto piu antiche si celano tra gli alberi!
Una leggenda narra che venere…

Il Video

video

Interpreti

Con gli allievi del Corso Teatro Adulti 2018/19:
Ilaria Cannino, Simone Campioni, Luca Carnevali, Michele Conti, Chiara Crispino, Stefano Castellani, Federica De Toma, Orietta Fiorucci, Simona Gambini, Mirko Gentilucci, Paolo Giontarelli, Monica Monica Giorgi, Sonia Guerci, Laura Ilari, Tania Latini, Consuelo Mearelli, Loris Nagni, Benedetta PalmioliFrancesco Sciapichetti, Cristina Turchi, Cristiana Vergnetta

e con la partecipazione di:
Sirio Aureli, Emanuele Baldoni, Lucio Cavalieri, Marco Censi, Leonardo Fiorani, Claudia Mengarelli, Simone Solinas

Scheda dello Spettacolo

  • Genere: Commedia farsesca
  • Autori: Emiliano Luccisano
  • Regia: Fabio Bernacconi e Mauro Mori
  • Movimento scenico e Disegno Luci: Rachel Mourão
  • Aiuto regia: Cristina Romei
  • Assistente alla Regia: Caterina Romani
  • Arredi Scenici: Vivaio la rosa Fabriano
  • Make Up Artist: Anna Cariati
  • Foto di scena: Antonio Sal Sero Stopponi
  • Concept Grafico: Stefano Stopponi
  • Produzione e Organizzazione: Stefano Stopponi
  • Durata: 2h circa
  • Dimensioni palcoscenico: 8 x 6 m (larghezza x profondità in metri). La scena può essere adattata anche a dimensioni diverse previo sopralluogo. Necessaria scala per accedere al palco dalla platea.
  • Materiale pubblicitario: File vettoriali o pdf per consentire all’organizzatore la stampa di Manifesti 70×100, locandine personalizzate con data e luogo dello spettacolo.