20 Maggio 2017

2017 – Benvenuti al Blackout Cafè

BLACKOUT Cafè

Notizie sullo spettacolo

Debutto:

20 maggio 2017 – Teatro San Giovanni Bosco – Fabriano (AN)

La trama

In città il Blackout Cafè è un luogo speciale dove le canzoni fanno da cornice agli scherzi del destino, quello che fa incontrare ai tavoli del locale ragazze e ragazzi, donne e uomini, alla ricerca dell’anima gemella.
Al Blackout Cafè le storie si intrecciano, si dipanano e si riannodano e poi magicamente vanno verso un finale mai scontato, sempre con la musica a fare dasottofondo.
Ma qualcuno vuole far chiudere questo luogo speciale e…

Il Video

Per visualizzare il video è necessario richiedere la password utilizzando il modulo contatti

LINK AL VIDEO

La Compagnia Arterego

Alessandro Toni, Alexia Carli, Charlotte Faderin, Elena Sofia Morici,
Erika Corinaldesi, Francesca Bo, Gabriele Alberico, Gessica Hima, Giada Spuri Colonna, Gloria Tizzoni, Leonardo Fiorani, Martina Rughi, Matteo Mogiani, Michela Cruciani, Michele Petrucci, Sandro Poeta, Sara Bartocci, Rosario Bova, Sirio AureliBenvenuti al Blackout Cafè è lo spettacolo finale del Laboratorio di Teatro, anno scolastico 2016/17, che il Liceo Artistico “E. Mannucci” di Fabriano ha affidato all’Associazione Papaveri e Papere #fabrianofareteatro che si è fatta carico del rischio economico del progetto.

Scheda dello Spettacolo

  • Genere: Commedia
  • Autori: Andrea Fiorani, Sirio Aureli e la Compagnia Arterego
  • Regia: Andrea Fiorani
  • Supervisione artistica: Fabio Bernacconi
  • Scenografia, luci e costumi: Diego Muzi, Elisabetta D’Innocenzo, Erika Raggi, Leonardo Sassi, Rebecca Lacchè, Rosario Bova, Sabrina Biducci, Syria Angeletti
  • Grafica: Gessica Hima, Michela Cruciani
  • Riprese video e foto di scena: Tino Dolmetta
  • Produzione e Organizzazione: Stefano Stopponi
  • Durata: 1h 10′ circa
  • Dimensioni palcoscenico: 8 x 6 m (larghezza x profondità in metri). La scena può essere adattata anche a dimensioni diverse previo sopralluogo. Necessaria scala per accedere al palco dalla platea.
  • Materiale pubblicitario: File vettoriali o pdf per consentire all’organizzatore la stampa di Manifesti 70×100, locandine personalizzate con data e luogo dello spettacolo.

L’Associazione Papaveri e Papere ringrazia il Liceo Artistico “E. Mannucci- Fabriano” ed in particolare la Prof.ssa Patrizia Rossi per l’opportunità di collaborazione e la fiducia concessa, la Prof.ssa Francesca Costantini, Fabio Bernacconi e Stefano Stopponi per la collaborazione al progetto, la Fondazione Carifac per il sostegno alle iniziative associative e la Uilt – Unione Italiana Libero Teatro – Marche che patrocina l’iniziativa.
Infine un ringraziamento speciale a Smargiassi Costruzioni Fabriano per il supporto tecnico.