#papereincorso al Teatro Gentile il 24 Marzo

ISTERICAMENTE FOBICIIl gruppo #papereincorso, composto quest’anno da Angela Caruso, Luisa Desanctis, Barbara Gubinelli, Gloria Rossi e Claudia Santi con la partecipazione di Nicola Di Cerbo e Nicola Dominici, porta in scena il 24 marzo al Teatro Gentile di Fabriano, “Istericamente Fobici”, commedia brillante scritta nel 2005 dal torinese Lorenzo Denicolai.

Alla regia Federica Petruio, che ha condotto gli allievi in questo terzo allestimento del progetto #fabrianofareteatro, avviato dall’Associazione Papaveri e Papere con il primo laboratorio teatrale nel 2011. Il progetto ha già portato in scena, a Fabriano e in alcuni teatri delle Marche, dieci tra attrici ed attori, prima con il riallestimento de “Il mistero dell’assassino misterioso” nel 2013 e poi con la commedia “Cinque” nel 2014.

Con #fabrianofareteatro Papaveri e Papere offre infatti a giovani e adulti, l’opportunità di mettersi in gioco di fronte al pubblico, al termine di un ciclo triennale di preparazione. L’obiettivo è quello di scatenare in ognuno la voglia di fare teatro e Papaveri e Papere fornisce agli allievi gli strumenti per coltivare questa passione nel tempo, seppur nell’ambito di una attività che per quasi tutti rimarrà di tipo amatoriale.

“Istericamente Fobici -scrive Federica Petruio nelle note di regia– è commedia fresca e divertente che gioca sui tic e le nevrosi quotidiane, una vera prova d’attore per chi, per la prima volta, si misura con un allestimento teatrale partendo dalla ricerca di personaggi tanto assurdi quanto normali”.

#papereincorso 2014/15La trama racconta le vicende di Lorenzo Maria e Luisa, Costanzo e Carlotta: due coppie sposate amiche per la pelle. Ma dietro l’apparenza ognuno nasconde lo stesso segreto: l’appuntamento settimanale dallo stesso analista per risolvere i problemi della propria psiche. L’arrivo di Barbara, sorella di Lorenzo Maria, porta un vento di novità ai menage e ne sconvolge l’apparente tranquillità complicando a dismisura il lavoro della psicologa.

Questo spettacolo si avvale del patrocinio del Comune di Fabriano e dell’Unione Italiana Libero Teatro e del contributo della Fondazione CR di Fabriano e Cupramontana.

Folto come per ogni produzione Papaveri e Papere il gruppo delle collaborazioni dietro le quinte a cominciare da Claudia Mengarelli, aiuto regia, Corrieri Arredamenti per gli arredi di scena, Antonio Stopponi per le foto, Gabriele Bernacconi per la grafica, Mauro Ricci per la parte tecnica, Fabio Bernacconi per la supervisione artistica, Maurizia Pastuglia e Stefano Stopponi per gli aspetti organizzativi.

Prevendita biglietti presso l’Edicola La Rovere Fabriano fino al 23 marzo, vendita al botteghino del Teatro Gentile dalle ore  18 del 24 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *