Stavolta Nessuna Favola!

Marta NegriniC’era una volta un re… no, no…
C’era una volta una ranocchia… no,no…

In effetti quello che è successo “capita solo nelle favole”. Stavolta no.
E’ accaduto realmente.
E’ accaduto che a giugno fai un provino per far parte del cast del nuovo spettacolo di Papaveri e Papere e ti ritrovi ai primi di novembre a far le valige e partire per la tournèe di Evolushow, lo spettacolo di Enrico Brignano allestito in questi giorni al Teatro Gentile di Fabriano.
Proprio così, pari pari. E ieri c’era anche lei sul palco del Gentile a prendersi gli applausi del pubblico al termine dello spettacolo.

Protagonista di questa “solida realtà” è Marta Negrini, giovane ballerina e coreografa fabrianese, che sveste dunque le guepieres di Yvonne, la femme fatale protagonista di “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi” (al debutto al Teatro Gentile il 13 e 14 dicembre prossimi), per indossare i costumi di ballerina di fila nello spettacolo del comico romano, oltre ad avere l’opportunità di lavorare nel gruppo come assistente di produzione.

Marta NegriniMa chi è Marta Negrini? Scorrendo il suo curriculum scopri che alla fine quello che è successo non è frutto del caso ma di anni di intensa preparazione.
Scopri anche che in questa preparazione c’è molta Fabriano dentro con la Scuola di Danza Tersicore e La Scuola di Musica Barbarino, esperienze che poi perfeziona in successivi corsi, laboratori e stage che le permettono di arricchire il proprio curriculum artistico come ballerina e di potersi cimentare con successo nella creazione di coreografie e come regista di spettacoli di vario genere.

Ecco il teatro che ci piace, quello del fare, quello del lavorare sodo per andare in scena. Quel luogo dove è possibile creare magie con la parola, il suono, il movimento. Quello che “non capita solo nelle favole”.

Buon Teatro Marta, da Papaveri e Papere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.