Il Potere delle Parole, delle Pause e delle Azioni: seminario intensivo di recitazione con Fabrizio Romagnoli.

seminario romagnoliPapaveri e Papere propone un nuovo seminario di tecnica attuariale, questa volta con Fabrizio Romagnoli – attore, regista, autore e formatore teatrale.

“Il Potere delle parole, delle pause e delle azioni”, questo il titolo di una “full immersion” che introdurrà i partecipanti alla consapevolezza delle dinamiche proprie del fare teatro, a qualsiasi livello lo si pratichi.

Il seminario si terrà il 20 febbraio 2016 presso l’Hotel Janus a Fabriano (Via Enrico Toti) dalle 9 alle 19.

Chi è Fabrizio Romagnoli

Fabrizio Romagnoli nasce a Tolentino (MC). È attore, autore, regista teatrale e insegnante di recitazione, interpretazione canora e di scrittura drammaturgica. La sua carriera artistica lo vede protagonista in Germania nei più importanti musical, quali “Cats” e “Buddy Holly-Das Musical”. Il suo talento artistico non può non incontrare, nel suo ampio percorso, testi classici italiani e non, da Shakespeare a Feydeau, da Eschilo a Goldoni. Lo ricordiamo in “Sogno di una notte di mezza estate”, “Sarto per signora”, “Orestea” e “Arlecchino servitore di due padroni”. Oltre ad essere sui palcoscenici della scena internazionale e nazionale, è altresì protagonista di fiction e cinema. Lo ritroviamo anche nel cast de “Il Generale Dalla Chiesa” di Giorgio Capitani, “Giorgione da Castel Franco-Sulle tracce del genio” di Antonello Belluco, “Schumann Therapy” di Simona Bonaccorso e “Il segreto di Italia” di Antonello Belluco. Parallelamente alla sua carriera attoriale, è impegnato sul territorio nazionale in qualità di formatore come insegnante di recitazione e di interpretazione canora. Il suo metodo conduce l’attore a un approccio naturale alla recitazione, liberandolo da retaggi arcaici e valorizzandone l’individuale potenziale artistico. La sua formazione così eclettica, lo porta a sviluppare un definito interesse per la drammaturgia d’oltralpe, dove affonda le radici per la successiva evoluzione del suo percorso autorale. È, infatti, nel teatro contemporaneo che ha sede il suo essere. La sua necessità di narrare il presente dà voce al suo primo libro di atti unici “Teatro contemporaneo” e, poi, alla seconda raccolta “Teatro contemporaneo II”.

Per tutti i dettagli su questa iniziativa e sulle modalità di iscrizione, collegati a questa pagina: Seminario Intensivo di Recitazione con Fabrizio Romagnoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *