"Per Fare Teatro Basta qualcuno con una storia da raccontare e qualcuno disposto ad ascoltarla."
(cit. A. Cuccaro)

STAGIONE TEATRALE 2017/2018

#fareteatro è il nostro modo per animare la vita culturale del nostro territorio


Spettacoli

Per la Stagione 2017/18
Papaveri e Papere
propone i seguenti Spettacoli
:

Uomini sull’orlo
di una crisi di nervi “2”

Commedia in due atti
di Rosario Galli
Regia di F. Bernacconi e C. Stazio

900
Recital Letterario con
Fabio Bernacconi
Musiche Originali
di Marco Agostinelli
Regia Mauro Mori

Vuoi replicarli nel tuo teatro?
Clicca qui!

Go to Letture

Letture

Papaveri e Papere propone

Dell’inchiostro
…e delle Parole

Ascoltare, Perdersi, Narrare

Letture Teatrali per serate a tema dall’attualità, alla poesia, al teatro.

Tutti gli eventi si terranno al
FOYER DEL TEATRO GENTILE

9 Dicembre 2017 – dalle ore 17.30
DALL’ALTRA PARTE DELLA LUNA
Una favola fabrianese per il
Natale 2017

Una sera Vittorio incontra una stella in cerca di qualcuno con cui parlare
Insieme iniziano un viaggio fantastico alla ricerca dei sogni più belli che ognuno ha nel cuore. Per poterli avverare.
Una storia di emozioni, di amicizia e di speranza dal libro di
Carla Burattini

Messa in scena a cura di
Fabio Bernacconi
con gli Allievi del
Corso Teatro Ragazzi 2017/18
Musiche di Daniele Quaglia eseguite dal vivo dall’autore con Nadia Girolamini e Gabriele Possenti

20 Gennaio 2018 – ore 21.30
LETTERE DIMENTICATE
Quando scrivere è un’arte

In un’epoca in cui siamo abituati a messaggiare, whatsppare e twittare, non sappiamo più cosa significhi scrivere una lettera.
Ripercorriamo insieme lettere scritte da personaggi famosi di ieri e di oggi, alcune rimaste segrete in fondo ad un cassetto, ma ancora in grado di suscitare grandi emozioni.
Lasciamoci avvolgere dalla grande arte delle lettere

Messa in scena a cura di
Catia Stazio

24 Febbraio 2018 – ore 21.30
NON ESCLUDO IL RITORNO
Poesia di donne, borgate e libertà

Il Califfo, il maestro , cantautore, paroliere, produttore, compositore, poeta, attore,scrittore, ma sopratutto personaggio.
Il personaggio Franco Califano, uno di quelli che potrebbe tranquillamente uscire dalla commedia, dal dramma , dal teatro dell’assurdo, da un film d’autore o semplicemente da un portone di una via di periferia.
“Non escludo il ritorno” da vita ai suoi pensieri e alle sue storie, in un linguaggio, non sempre “vaticanesco”

Messa in scena a cura di
Andrea Fiorani

4 Marzo 2018 – ore 17.30
L’ITALIANO VA BENE PER SCRIVERE
“Molta parte dell’anima nostra è dialetto” (B.Croce)

Il dialetto è “anche” un elemento di colore, ma soprattutto un sottile, caparbio e diretto modo di espressione.
Una voce che nasce dalle campagne se non dai vicoli e che spesso sa essere molto più efficace della lingua italiana stessa.
Ogni parte del nostro paese ha coniato il suo. Impossibile contarli, ma sono tutti uniti dallo stesso filo che li lega al popolo.
E che li rende un patrimonio culturale di valore straordinario

Messa in scena a cura di
Mauro Mori

Go to Formazione

Formazione

Fai Teatro con Papaveri e Papere!

Corsi e Laboratori di Teatro 2017/18 già attivi

Laboratori di Teatralità a Fabriano
Bambini (6/9 anni)
Ragazzi (10/13 anni)

Corsi di Teatro a Fabriano
Giovani (14/19 anni)
Adulti (dai 20 anni in poi)

Laboratorio di Teatralità
a Moie di Maiolati

Bambini e ragazzi (8/12 anni)

Attività di prossima programmazione
Laboratorio di Dizione a Fabriano
Seminario di Perfezionamento per Attori a Fabriano

Per ricevere ulteriori informazioni Clicca qui!

Go to Rivedi i nostri spettacoli!

Rivedi i nostri spettacoli!

Ti sei perso uno spettacolo Papaveri e Papere? Avresti piacere di rivedere le nostre prime produzioni?

Puoi farlo direttamente su Welcome Theatre, la prima piattaforma digitale dedicata al Teatro.

Ecco gli spettacoli già online

Uomini sull’orlo di una crisi di nervi

Prove Tecniche di Grande Show

Rimani in contatto con noi!

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram

Iscriviti alla Newsletter!

e ricevi periodici aggiornamenti sulle nostre attività.

Chi siamo

La nostra è una storia di passione e di amici
Papaveri e Papere è una definizione sintetica del Teatro...

Era il 12 maggio 2008 quando su iniziativa di Gianni Balbini, Fabio Bernacconi, Paolo Logli, Maurizia Pastuglia e Stefano Stopponi nasce l’Associazione Papaveri e Papere. Nome curioso per un’associazione culturale, ma dietro questo nome c’è tutta l’essenza del teatro, arte della finzione di cui Papaveri e Papere si occupa prevalentemente.

Sì, perché pensando al teatro non si fa fatica a pensare agli alti Papaveri, ai “nomi del teatro”, quelli dal talento pluricertificato (spesso da chi non li ha mai visti in scena o letto le loro opere), e alle Papere, appunto.
Quelle Papere che sono l’essenza dello spettacolo dal vivo, quelle che raccontano lo sforzo della memoria, il rischio personale della messa in scena, la passione che va al di là di qualsiasi possibilità di “riavvolgere il nastro”.

E con questo spirito che Papaveri e Papere prosegue la sua attività con l’obiettivo di continuare una tradizione che, nel territorio fabrianese, ha una storia di oltre 40 anni.

Ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter e sei sempre aggiornato sulle attività Papaveri e Papere!